18 Giugno 2021
[]

Lisandri: "Il progetto Ambra è molto stimolante"

05-08-2017 - News Generiche - 2017/2018
Al momento si trova a Grosseto, dove sta trascorrendo qualche giorno di vacanza e non vede l´ora di cominciare la nuova avventura con la maglia dell´Ambra Cavallini. E´ molto felice Gloria Lisandri, ultima arrivata nel team pontederese: giocherà da opposto e per lei si tratterà della seconda esperienza nel campionato di B1. Lo scorso anno ha vestito la casacca del San Giustino che, per ironia della sorte, sfiderà le biancoblu nella giornata d´apertura. "Sarà bello tornare al PalaEvangelisti - dice la nuova attaccante dell´Ambra - nell´ultima stagione, in Umbria, abbiamo ottenuto la salvezza con largo anticipo: l´avvio di campionato non è stato facile, ma quando siamo riuscite ad ingranare, ci siamo tolte diverse soddisfazioni". Nel suo curriculum, c´è anche l´A2, in quel di Rovigo, a pochi passi da casa. Gloria Lisandri, infatti, è nata a Badia Polesine 23 anni fa. "Ho iniziato come schiacciatrice - racconta - poi sono passata a fare il centrale, visto che ero tra le atlete più alte. Nel 2015, poi, assieme al mio allenatore abbiamo deciso di cambiare. Mi piace fare l´opposto, è sicuramente un ruolo più coinvolgente, che ti permette anche di attaccare un maggior numero di palloni durante la partita". Oltre al volley, Gloria studia Economia e Management presso l´Università di Ferrara. "Studierò per conto mio - dice - e, di tanto in tanto, andrò in Emilia per sostenere gli esami. Per quest´anno, i miei obiettivi sono due: laurearmi e disputare una bella stagione con l´Ambra Cavallini Pontedera. L´ambiente mi ha colpito subito: trasmette tranquillità e può permetterci di lavorare bene".
Prossimi incontri
I nostri sponsor
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it