25 Febbraio 2024
Le news
percorso: Home > Le news

IL FORNO CEDE AL TIE-BREAK

14-03-2011 19:08 -
IL FORNO E I SUOI SAPORI - VOLLEY AGLIANESE 2-3 (23/25 27/29 25/23 25/23 13/15)

Non mi resta che commentare la terza sconfitta casalinga per Il Forno VBC, la seconda al tie-break servita dal Volley Aglianese. Ogni set è finito ai vantaggi. Si parte con la formazione di sempre Zagaglia, Crecchi, Russo, Pezzullo, Lupi, Contatore e Cancedda libero. Nel corso di tutti e cinque i set è entrata anche Bova, Tommasini in regia all'inizio del secondo (5/5), mentre nel primo (23/22) e quarto (22/20) come centrale. Da come era iniziata la gara la vittoria sembrava già in mano alle avversarie con i primi due set in cui hanno condotto loro, nonostante il bel recupero nel secondo set da parte nostra da 8/12 a 14/13. Peccato nei momenti clou perdere la concentrazione e non riuscire a concludere le azioni. Poi dal terzo set accade l'imprevedibile: Cancedda (a cui auguriamo una pronta guarigione) a causa di un male influenzale è costretta ad abbandonare. Bolognesi rimaneggia la formazione ed è Contatore a sostituirla tornando alle origini per tre set nel ruolo di libero, con la maglia rossa improvvisata dell'Hard Rock Volley VBC Pontedera. Così Bolognesi schiera Crecchi, Caciagli, Lupi, Pezzullo, Russo e Zagaglia con Contatore a difendere. Da qui la squadra prende più sicurezza e il match lo conducono le biancocelesti 11/6, 18/15, 23/21. Il quarto parte benissimo, un bel 9/1, aperto da Pezzullo con un attacco e un ace, poi due ace e un attacco di Caciagli, un muro e un attacco di Crecchi. Ma l'Aglianese rimonta fino al 15/14, poi il pareggio 18/18 e da qui Crecchi, Russo (miglior realizzatrice della serata con 17 punti) e Caciagli riescono a mettere palle a terra distanziando le avversarie e chiudere il parziale. Si va al tie break in cui conducono le ospiti 4-6, 8-12, da qui inizia la rimonta fino al 12/14 ma è orma è troppo tardi. L'ultimo punto in palio alla fine se lo aggiudicano le ospiti. Dobbiamo restare tranquilli, questa partita è andata così, ma dobbiamo cancellarla subito e pensare a sabato. Bisogna andare a Montevarchi e cercare di fare una partita senza le pause avute nelle ultime giornate. Se ci mettiamo la giusta grinta e tensione agonistica possiamo rimediare agli errori di oggi. Ci vuole fiducia e serenità e possiamo ancora dire la nostra.

TABELLINI:
RUSSO 17, CRECCHI 14, CACIAGLI 14, PEZZULLO 13, LUPI 6, CONTATORE 5


Fonte: Addetto stampa

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie